logo associazione lettori torresi
Torre del Greco vola in Europa con ALT! - Associazione ALT!
1038
post-template-default,single,single-post,postid-1038,single-format-standard,pmpro-body-has-access,ajax_fade,page_not_loaded,,side_menu_slide_with_content,width_470,columns-4,qode-child-theme-ver-10.1.1.1489922595,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Torre del Greco vola in Europa con ALT!

Torre del Greco vola in Europa con ALT!

E’ cominciato tutto due anni fa, a Torre del Greco, durante un’estate ancora più torrida di questa, trascorsa al fresco di una sede piccola piccola in Via Gradoni e Canali. Un bel giorno la nostra socia Imma Palomba ci fece conoscere Daniela, una torrese emigrata a Roma e poi tornata sul territorio, con grandi competenze nella progettazione europea e una predilezione per gli ambiti dell’educazione non formale, metodo di apprendimento parallelo alla formazione scolastica e universitaria, su cui l’Unione Europea sta investendo tantissimo. E’ così che abbiamo conosciuto il fantastico mondo dell’Erasmus +, un’opportunità di mobilità internazionale e formazione alternativa al classico Erasmus universitario, che ci ha affascinati fin da subito.

A Settembre dell’anno scorso una delegazione di ALT! è partita per Sabadell, cittadina a una manciata di kilometri da Barcellona, per partecipare ad uno scambio internazionale dal nome DAN;CE: grazie allo strumento della danza e del movimento corporeo si affrontava la tematica delle differenze di genere, al fine di combattere i pregiudizi che troppo spesso pesano su coloro che, seguendo la propria personalità, fanno scelte lontane da quella che da queste parti è considerata la “norma”. Insieme a noi, ragazzi provenienti da Spagna, Olanda, Germania, Austria e Svezia, con tante storie da raccontare e molto da insegnare a noi, novizi di questo tipo di esperienze. Una settimana fantastica, passata troppo velocemente, in cui abbiamo avuto la possibilità di confrontarci, di scoprire un mondo diverso dal nostro, di organizzare uno spettacolo finale messo in scena davanti a una vastissima platea. Al ritorno da quell’esperienza non eravamo più gli stessi, e non vedevamo l’ora di partecipare di nuovo ai programmi Erasmus +.

Riprendemmo un progetto che avevamo già scritto e che precedentemente non era stato accettato, e decidemmo di reinviarlo alla Comunità Europea.

Oggi, quel progetto è realtà.

Dal 2 al 10 Settembre Torre del Greco volerà in Europa grazie ad ALT!, e noi avremo la possibilità di vivere una nuova esperienza interculturale grazie alle possibilità del programma Erasmus +. Il nostro progetto si chiama “Folk and Myth Tales in Europe”, e ha l’obiettivo di creare una piattaforma di confronto riguardo ai miti e alle leggende dei diversi Paesi partecipanti (Italia, Spagna, Turchia, Estonia, Romania, Bulgaria, Olanda); il prodotto finale consisterà in un libricino illustrato, un piccolo “atlante delle leggende europee”, che i partecipanti useranno come strumento educativo una volta tornati a casa. Saremo ospiti della Casa Rossa (la comunità europea paga il vitto e l’alloggio a tutti i partecipanti), e speriamo che vi incuriosiate e veniate a trovarci in tanti.

C’è ovviamente la possibilità per tre ragazzi italiani di partecipare (basta solo essere maggiorenni), e le candidature sono ancora aperte: scrivete ad associazalt@gmail.com e vi invieremo informazioni più dettagliate nonchè il modulo di partecipazione.

Un consiglio personale? Fatelo. Buttatevi a capofitto in quest’esperienza. Conoscere persone che provengono da tutta Europa cambia il modo di guardare alla realtà e alle cose, schiudendo davanti ai vostri occhi un orizzonte molto più vasto rispetto a prima. E’ un’esperienza impagabile, che davvero vi farà tornare a casa diversi, più ricchi, più soddisfatti di voi stessi.

 

1Comment
  • Cristina
    Posted at 14:15h, 17 settembre Rispondi

    bravissimi:)

Post A Comment